Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

COVID-19

“Nessun rischio significativo” di contrarre il coronavirus dalle banconote

Non vi è alcun rischio significativo di contrarre il coronavirus dalle banconote in euro, ha detto martedì la Banca centrale europea, citando test di laboratorio che hanno dimostrato che i germi sono sopravvissuti molto più a lungo su altre superfici

Non vi è alcun rischio significativo di contrarre il coronavirus dalle banconote in euro, ha detto martedì la Banca centrale europea, citando test di laboratorio che hanno dimostrato che i germi sono sopravvissuti molto più a lungo su altre superfici.

Il contante è ancora ampiamente utilizzato in Italia e in tutta la zona euro di 19 nazioni, ma molti negozi e aziende hanno chiesto ai clienti di passare a carte o pagamenti senza contatto per evitare la gestione di fatture eventualmente toccate da una persona infetta.

In un post sul blog, Fabio Panetta, membro del comitato esecutivo della BCE, ha affermato che i test condotti dai laboratori europei hanno dimostrato che il tasso di sopravvivenza dei coronavirus è “da 10 a 100” voltensuperiore su una superficie in acciaio inossidabile, come una maniglia di una porta, rispetto alle banconote in euro nelle prime ore dopo la contaminazione.

“Altre analisi indicano che è molto più difficile trasferire un virus da superfici porose come banconote in cotone che da superfici lisce come la plastica”, ha detto Panetta.

“Le banconote in euro sono stampate su carta in pura fibra di cotone, il che le rende resistenti all’usura. Nel complesso, le banconote non rappresentano un rischio particolarmente significativo di infezione rispetto ad altri tipi di superficie con cui le persone entrano in contatto nella vita quotidiana, “ha scritto Panetta.

Pubblicità. Scrolla per continuare a leggere.

In Cina, la banca centrale ha annunciato a febbraio che stava usando i raggi ultravioletti per disinfettare le banconote nel tentativo di frenare l’epidemia.

Il blog di Panetta non menziona se sono stati effettuati test sui rischi di contaminazione durante l’utilizzo di monete in euro.

Più di 340 milioni di persone in tutto il continente usano la valuta euro.

La liquidità rimane la modalità di pagamento dominante per i consumatori della zona euro, ha affermato la BCE, rappresentando i tre quarti delle transazioni.

È particolarmente popolare in grandi paesi come l’Italia e la Spagna.

Pubblicità. Scrolla per continuare a leggere.

La domanda di denaro è stata “meno prevedibile” durante la crisi del coronavirus, ha detto Panetta, con alcune persone che accumulano denaro a casa mentre altre stanno spendendo meno a causa dei blocchi.

Redazione
Written By

Pubblicità

Di tendenza

Pubblicità

Potrebbe interessarti

COVID-19

Il numero di decessi per coronavirus in Italia ora supera i 30.000, hanno annunciato i funzionari venerdì.

Dal Mondo

Diverse organizzazioni delle Nazioni Unite stanno lanciando l'allarme per "migliaia di rifugiati e migranti in difficoltà" in mare nel Golfo del Bengala e nel...

COVID-19

Il coronavirus sta mutando per diventare più debole o più contagioso o è troppo presto per dirlo?

COVID-19

Il coronavirus potrebbe circolare in Europa già dalla fine del 2019, molte settimane prima che fosse ufficialmente riconosciuto e dichiarato una minaccia? Questo è...

Copyright © 2020 TIP - THE ITALIAN POST - P.IVA 15575391006 - Roma