Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Sport

Le Olimpiadi di Tokyo 2020 saranno “Annullate” invece di essere rimandate di nuovo, afferma il capo dei Giochi

Le Olimpiadi di Tokyo rimandate saranno “annullate” se non possono aver luogo nel 2021, afferma il capo dei Giochi Yoshiro Mori.

Le Olimpiadi di Tokyo rimandate saranno “annullate” se non possono aver luogo nel 2021, afferma il capo dei Giochi Yoshiro Mori.

Tokyo 2020 è ora in programma dal 23 luglio all’8 agosto del prossimo anno, dopo essere stato rinviato a causa della pandemia di coronavirus.

Gli esperti sanitari hanno espresso dubbi sul fatto che i Giochi possano essere tenuti la prossima estate senza che sia stato trovato un vaccino o farmaci efficaci per il trattamento di Covid-19 .

Alla domanda se l’evento potesse essere spostato di nuovo nel 2022, Mori rispose: “No.”

“In tal caso, le Olimpiadi verranno annullate”, ha aggiunto.

Pubblicità. Scrolla per continuare a leggere.

Tuttavia, il presidente di Tokyo 2020 ha dichiarato di essere fiducioso che i Giochi riprogrammati andranno avanti.

“Questa Olimpiadi sarebbe molto più preziosa di qualsiasi Olimpiadi in passato se potessimo andare avanti dopo aver vinto questa battaglia”, ha detto a Nikkan Sports.

“Dobbiamo crederci, altrimenti il ​​nostro duro lavoro e gli sforzi non saranno premiati”.

Il presidente dell’associazione medica giapponese, Yoshitake Yokokura, ha detto martedì che sarà “difficile” tenere le Olimpiadi nel 2021 senza che siano stati sviluppati vaccini o farmaci efficaci.

“Non sto dicendo che il Giappone dovrebbe o non debba ospitare le Olimpiadi, ma che sarebbe difficile farlo”, ha detto.

Pubblicità. Scrolla per continuare a leggere.

“Se le infezioni sono sotto controllo in Giappone, sarà ancora difficile tenere i giochi a meno che la pandemia non sia finita nel resto del mondo”.

La maggior parte degli esperti ritiene che un vaccino sarà probabilmente disponibile entro la metà del 2021, sebbene altri abbiano avvertito che non esiste alcuna garanzia che un vaccino possa essere sviluppato con successo.

Mori ha aggiunto che le Olimpiadi e le Paralimpiadi – che ora si terranno dal 24 agosto al 5 settembre 2021 – potrebbero condividere cerimonie di apertura e chiusura come un modo per ridurre i costi.

“Dato che la situazione è cambiata radicalmente, dobbiamo rivedere le aree chiave, comprese le cerimonie”, ha detto.

“Sta andando ad un notevole taglio dei costi e un grande messaggio di vittoria contro la crisi globale – ma non è facile”.

Pubblicità. Scrolla per continuare a leggere.

Tuttavia, Mori ha affermato di non aver ancora chiesto al Comitato Olimpico Internazionale e al Comitato Paraolimpico Internazionale se avrebbero accettato un tale piano e ha riconosciuto che i biglietti erano già stati venduti per le cerimonie separate di apertura e chiusura.

Redazione
Written By

Pubblicità

Di tendenza

Pubblicità

Potrebbe interessarti

COVID-19

Il numero di decessi per coronavirus in Italia ora supera i 30.000, hanno annunciato i funzionari venerdì.

Dal Mondo

Diverse organizzazioni delle Nazioni Unite stanno lanciando l'allarme per "migliaia di rifugiati e migranti in difficoltà" in mare nel Golfo del Bengala e nel...

COVID-19

Il coronavirus sta mutando per diventare più debole o più contagioso o è troppo presto per dirlo?

COVID-19

Il coronavirus potrebbe circolare in Europa già dalla fine del 2019, molte settimane prima che fosse ufficialmente riconosciuto e dichiarato una minaccia? Questo è...

Copyright © 2020 TIP - THE ITALIAN POST - P.IVA 15575391006 - Roma